L’Aquila, 27 dicembre 2015  

Abruzzo: Anas investe 15 milioni di euro in tre anni nell’ambito del progetto “#bastabuche sulle strade”

Il 28 dicembre 2015 in Gazzetta Ufficiale le quattro gare d’appalto previste dalla procedura di Accordo Quadro

L’Aquila, 27 dicembre 2015 - Anas pubblicherà sulla Gazzetta Ufficiale domani, lunedì 28 dicembre 2015, tre gare d’appalto per complessivi 15 milioni di euro destinati alla manutenzione della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della regione Abruzzo nel prossimo triennio.

L’iter per l’affidamento dei lavori, che rientrano nel progetto Anas “#bastabuche sulle strade”, è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro (Art.59 comma 4 del D.Lgs. n.163/06) che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.



La rete stradale di competenza Anas in Abruzzo è suddivisa in tre aree, per ognuna delle quali è stato destinato un investimento di 5 milioni di euro.
Nel dettaglio, il primo bando di gara riguarda i centri manutentori A e B che comprendono le strade statali che attraversano le province di L’Aquila e Teramo.
Il secondo e terzo bando di gara riguardano invece il centro di manutenzione C nel quale sono incluse le strade statali che attraversano le province di Chieti e Pescara

Le imprese interessate devono consegnare la domanda di offerta ad Anas SpA - Compartimento della Viabilità del Lazio VIA B. RIZZIERI, 142 – ROMA, entro e non oltre le ore 12:00 dei giorni 26.01.2016 (1° bando), 02.02.2016 (2° bando), 08.02.2016 (3°bando).

Per informazioni dettagliate su tutti i bandi di gara è possibile consultare il sito internet www.stradeanas.it.

 Leggi anche "Anas, parte l’operazione “#bastabuche sulle strade”, 300 milioni in tre anni per asfaltare l’intera rete"