Flash ultime 24 ore:
 
 
Roma, 31 luglio 2017  

Messina, aperto al traffico nuovo svincolo di Giostra

All'inaugurazione organizzata dal Comune di Messina sono intervenuti il Cas, la Regione Sicilia e Anas

Roma, 31 luglio 2017 - Aperta al traffico la rampa dello svincolo di Giostra, in provincia di Messina, lungo la A20 in direzione Palermo. Il nuovo svincolo rivoluzionerà la viabilità cittadina, consentendo agli automobilisti provenienti da Catania di uscire a Giostra piuttosto che a Boccetta. 

L’inaugurazione è stata possibile grazie alla conclusione dei lavori eseguiti da Anas e alla collaborazione e sinergia con il Comune di Messina, stazione appaltante dei lavori. Alla cerimonia di apertura hanno preso parte il sindaco di Messina Renato Accorinti, il Presidente del Consorzio Autostrade Siciliane Rosario Faraci, il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, l’assessore regionale alle Infrastrutture Luigi Bosco, il Consigliere di Amministrazione di Anas Francesca Moraci e il Coordinatore territoriale Anas Sicilia Valerio Mele.

L’appalto, caratterizzato da una forte complessità tecnica, era stato avviato nel dicembre del 1989 e Anas - su richiesta della stessa amministrazione comunale - è subentrata nella gestione della commessa affrontando e risolvendo numerose difficoltà tecniche ed amministrative.

Gli interventi dell’aziende che gestisce le strade si sono conclusi lo scorso 22 luglio e hanno riguardato la realizzazione del tratto, in rilevato stradale, che consente l’uscita verso la viabilità comunale ai veicoli provenienti da Catania. La stessa rampa di uscita sarà funzionale agli interventi di risanamento del viadotto “Ritiro” sull’asse principale dell’autostrada A20 “Messina-Palermo” di competenza del CAS.

A margine dell’apertura il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, ha lanciato un appello all’Assemblea Regionale Siciliana per sbloccare la fusione Cas-Anas, bloccata da mesi in Commissione Bilancio.