Flash ultime 24 ore:
 
 
07 giugno 2018 

L’Autostrada del Mediterraneo esempio di rispetto del territorio

Lo ha affermato Maria Fernanda Stagno d’Alcontres, coordinatrice della commissione VIA Speciale del Ministero dell’Ambiente, nel corso del workshop sul Débat Public organizzato da 3M a Roma

“La nuova Salerno - Reggio Calabria, l’Autostrada del Mediterraneo, è un modello di grande opera realizzata nel pieno rispetto del territorio, un’opera stradale che si incastona in modo ottimale in un ambiente da preservare. Una eccellenza europea realizzata grazie alla intensa e proficua collaborazione tra la società proponente, l’Anas, ed il Ministero dell’Ambiente”.

 

Lo ha affermato Maria Fernanda Stagno d’Alcontres, coordinatrice della commissione VIA Speciale del Ministero dell’Ambiente, nel corso del workshop sul Débat Public organizzato da 3M a Roma.

 

All’incontro, dedicato al confronto tra le migliori esperienze internazionali  del  dibattito pubblico, finalizzato al confronto con il territorio precedente alla realizzazione delle grandi opere, l’Anas è stata rappresentata da Domenico Crocco, responsabile degli affari internazionali, che ha evidenziato la necessità che “il dibattito pubblico, per essere efficace, sia gestito in modo proattivo e non notarile, in modo da facilitare la migliore decisione sulle modalità di realizzazione di un’opera che può decisamente giovarsi dell’ascolto non passivo degli stakeholders e del territorio coinvolto”.