Flash news Infrastrutture:
 
 
Roma, 4 luglio 2012  

Ponte Stretto: Ciucci, lavori proseguono, non siamo autorizzati a stop

Indicazioni formali spettano al Governo

Roma, 4 luglio 2012 - La società Stretto di Messina ''per legge è tenuta a realizzare il progetto'' quindi, in attesa di ''indicazioni formali'', prosegue nel suo lavoro. Lo afferma l'amministratore delegato della società Stretto di Messina, Pietro Ciucci, parlando a margine della presentazione della relazione annuale dell'Avcp. Dopo le parole del ministro per lo Sviluppo economico, Corrado Passera, secondo cui la realizzazione del Ponte non è una priorità, l'Ad attende ''indicazioni formali sulle decisioni da prendere''. ''Al momento non siamo autorizzati a fermarci'', dice l'amministratore delegato. Il ministero dell'Ambiente ha chiesto degli approfondimenti su alcuni aspetti e ''noi stiamo rispondendo''. ''La legge e la convenzione ci impone di proseguire'' perché ''le decisioni spettano al Governo'', ribadisce Ciucci. Decisioni che, aggiunge il presidente, dovranno arrivare in tempi brevi perché ''queste decisioni devono essere prese più rapidamente possibile''.

 Ponte Messina, Ciucci: Decisioni spettano al governo

 Governo, Catricalà: Ponte sullo Stretto? Attendiamo parere Passera

 Ponte Stretto, Clini: deve essere identificato come opera strategica