Flash news Infrastrutture:
 
 
07 gennaio 2019 

Investimenti pubblici, arriva una Superstruttura per agevolarli

Vi lavorerą fino ad un massimo di 300 persone, in gran parte tecnici

Un Superstruttura che servirą per agevolare gli investimenti pubblici e in particolare edifici e beni pubblici. E’ quanto vuole attuare il governo entro 30 giorni dall’entrata in vigore della Manovra. Si tratta di un organismo nel quale lavoreranno circa 300 persone assunte a tempo determinato, prevalentemente tecnici di cui almeno 120 assegnati alle stazioni uniche appaltanti provinciali. Altre 50 persone circa saranno dirottate da strutture pubbliche gią esistenti. Per la creazione della Struttura, sono stati messi a disposizione circa 100 milioni nel 2019. Istituzione e regolamento della Struttura saranno sanciti da un Dpcm.

In questo modo, il Governo punta a premere sull’acceleratore degli investimenti pubblici che possono creare un volano utile per l’economia in generale e quella specializzata in particolare.

Sempre in tema di investimenti in opere pubbliche, č cambiato anche l’uso delle risorse messe a disposizione dal Fondo rotativo per la progettualitą nell’ambito della Cassa Depositi e Prestiti. Le risorse in questione non saranno solamente usate per il finanziamento delle opere sottoposte a cofinanziamento europeo, ma anche per il sostegno dei contratti di partenariato pubblico-privato.

Andrea Zaghi