12 marzo 2019 

Infrastrutture, Conte: "SS 640 Agrigento-Caltanisetta completata entro giugno 2020"

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte insieme al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli in Sicilia per visitare i lavori sulla strada statale 640 "Agrigento-Caltanisetta"

Il plastico di quella che sarà la nuova strada statale 640 Agrigento-Caltanisetta, i grafici e i dettagli dei lavori, un'opera importante non solo per la Sicilia ma per tutto il Paese.  Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, insieme ai tecnici e agli ingegneri di Anas, ha visionato questa mattina il progetto del tunnel in realizzazione in località San Cataldo, contrada Bigini. Con lui il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli. Un primo appuntamento dell'annunciato tour delle opere da sbloccare per far ripartire l'Italia. L'obiettivo del sopralluogo sulla ss 640 è quello di ridare slancio ad un'arteria stradale strategica dopo mesi di fermo, di lavori bloccati. Lo scorso 3 marzo il cantiere è ripartito, non senza incertezze che il Premier ha voluto con il suo intervento eliminare.  "Questa infrastruttura – ha sottolineato Conte - sarà completata entro giugno 2020, perché le incognite sono state tutte affrontate e i tecnici non se ne aspettano delle altre".  Conte ha poi ricordato che c'è ancora un punto importante da risolvere: la continuità aziendale del General Contractor.  “Ci sono - ha evidenziato il presidente del Consiglio - difficoltà economiche della società Cmc che sta realizzando i lavori. C'e' un tavolo a Roma che avrà un impulso decisivo ”. Il governo, ha assicurato quindi il Premier, farà la sua parte per risolvere ogni problema.