Flash ultime 24 ore:
 
 
07 dicembre 2018 

FS Italiane: Gianluigi Castelli rieletto Presidente UIC

Il Presidente di Ferrovie dello Stato Italiane a capo per il biennio 2019-2020

Gianluigi Castelli, Presidente di Ferrovie dello Stato Italiane, č stato rieletto alla presidenza dell’Union Internationale des Chemins de fer (UIC), l’Associazione mondiale che raccoglie tutti gli operatori del settore ferroviario. L’Assemblea generale riunitasi oggi a Parigi ha infatti chiesto all’unanimitą a Gianluigi Castelli la disponibilitą a ricoprire la carica di Chairman anche per il biennio 2019-2020. Proposta che č stata accolta.

“Lavoreremo per digitalizzare il settore ferroviario in tutto il mondo e sarą un vero e proprio cambio di paradigma”, ha sottolineato Gianluigi Castelli. “La trasformazione digitale sarą determinante per aumentare l’efficienza di tutti i comparti del trasporto ferroviario: dallo spostamento delle persone, al trasporto merci fino all’automazione e robotica del settore. Durante il mio mandato l’UIC – ha proseguito Castelli – sarą anche impegnata nella ulteriore standardizzazione dei processi e nella ricerca e sviluppo di soluzioni ferroviarie all’avanguardia. L’UIC sarą focalizzata inoltre nel rafforzamento della sua presenza operativa in tutte le aree del mondo per promuovere lo sviluppo sostenibile del traposto ferroviario. Č un onore essere stato rieletto Presidente dell’UIC – ha concluso Castelli – e poter continuare a lavorare con impegno e determinazione per le ferrovie italiane e mondiali”.

La digitalizzazione del settore ferroviario sarą promossa dall’UIC attraverso una piattaforma digitale, accessibile a tutti i membri dell’organizzazione, in cui verranno condivisi i lavori di ricerca tecnica e tecnologica per migliorare la competitivitą di tutti i comparti. L’UIC sosterrą anche la realizzazione di Corridoi merci ferroviari intercontinentali (One Belt One Road), che collegano l’Oriente all’Occidente, con soluzioni e standard tecnologici che garantiscano l’interoperabilitą.

L’UIC č l’organizzazione internazionale del settore ferroviario che riunisce oltre 200 Compagnie, da 100 Paesi, operative in tutti i cinque Continenti. La mission dell’UIC č promuovere il trasporto su ferro a livello mondiale per vincere le sfide della mobilitą e dello sviluppo sostenibile.