30 gennaio 2019 

A Roma il Convegno Nazionale dell’Associazione Mondiale della Strada

Al via i lavori della Associazione Mondiale della Strada PIARC Italia per il Convegno Nazionale Italiano che si terrà a Roma nel mese di maggio, propedeutico al Congresso mondiale di Abu Dhabi

Si è tenuta presso la Sala del Consiglio Anas di via Monzambano la riunione dei presidenti dei comitati Tecnici e Task force della Associazione Mondiale della Strada PIARC Italia in preparazione del prossimo Convegno Nazionale Italiano 2019 che si terrà a Roma presso la Scuola Superiore di Polizia il 14 e 15 maggio e che si concluderà  il 16 maggio al Centro Sperimentale Anas di Cesano con il RoadTech 2019.  Il Convegno 2019 è stato patrocinato dall’Ordine degli ingegneri della provincia di Roma che fornirà i crediti formativi ai partecipanti facente parte dell’Ordine.

Il Segretario generale nonché Primo delegato PIARC Domenico Crocco, responsabile affari internazionali di Anas, ha introdotto  i lavori poi coordinati dall’Ing. Saverio Palchetti.

Il Prossimo Convegno Nazionale PIARC 2019 sarà il preludio del Congresso mondiale PIARC di Abu Dhabi. Il titolo del Convegno sarà: “Le strade del futuro: sostenibili, integrate, connesse, sicure”.  Sarà suddiviso in 4 grandi seminari tecnici, in cui confluirà il lavoro quadriennale dei comitati tecnici nazionali, con approfondimenti dedicati ad alcuni temi di grande attualità come quello della sicurezza dei ponti e delle responsabilità in tema di guida autonoma. 

Alla preparazione dei temi del Convegno Nazionale hanno partecipato vari rappresentanti  Anas come Ilaria Coppa, Roberto Mastrangelo, Enrico Mittiga, Giovanni Magarò, Leonardo Annese, Fabio Pasquali.