28 marzo 2019 

Il ddl che propone nuove regole per i velocipedi

Il senatore De Bertoldi presenta un disegno di legge sulle biciclette con introduzione obbligatoria di casco, targa e assicurazione

Il senatore Andrea de Bertoldi, eletto alle elezioni politiche del 2018 nel collegio uninominale di Trento in quota Fratelli d’Italia, ha presentato nei giorni scorsi un disegno di legge che modifica il decreto legislativo 1992, n. 285 in materia di circolazione dei velocipedi.

Tra le novità proposte dal senatore ci sono l’introduzione della targa per le biciclette, contenente i dati di immatricolazione, l’obbligo dell’uso del casco protettivo durante la circolazione, il divieto nei centri abitati di andare contromano, l’obbligo dell’assicurazione, un contrassegno apposto sul telaio, da applicare sui lati o posteriormente al mezzo.

“È necessario regolamentare la circolazione delle biciclette e la condotta dei loro conducenti, troppo spesso protagonisti di atteggiamenti irrispettosi della legge in tema di circolazione stradale" ha dichiarato de Bertoldi durante la presentazione del suo ddl, sottolineando l’urgenza di aggiornare l’attuale normativa “troppo lacunosa sia sul piano della sicurezza e sia su quello della condotta dei ciclisti”.

Il senatore ha inoltre ricordato che “dinanzi alla diffusione di bici elettriche c'è l'esigenza di una normativa più severa e stringente che disciplini il fenomeno, mentre l'introduzione della responsabilità civile consentirà di ridurre il peso sui cittadini a causa dei furti e dei sinistri causati proprio dalle stesse biciclette, tutelando al contempo gli interessi dei pedoni e dei ciclisti".

Fonte: Ansa

Fonte immagine: Imagoeconomica