05 dicembre 2019 

PIARC Italia: i progressi della mobilità intelligente in Europa

Giovedì 12 dicembre all’interno del Comitato Tecnico Guida Connessa e Autonoma della PIARC Italia, i vertici della GSA di Praga illustreranno i progressi europei dei sistemi satellitari globali di navigazione

Applicazioni stradali europee e sistema satellitari globali di navigazione in funzione del trasporto e della sicurezza stradale. Sono i temi che saranno discussi a Roma giovedì 12 dicembre presso il Parlamentino del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti nell’ambito dell’incontro organizzato dal Comitato Tecnico Guida Connessa e Autonoma della PIARC Italia.

È previsto un saluto di benvenuto della ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli. La prima parte dei lavori verterà principalmente sugli interventi dell’Executive Director della Global Satellite Agency - GNSS di Praga, l’Agenzia UE per la navigazione satellitare, Carlo des Dorides e del Market Segment Leader- Road Transportation & Automotive, Alberto Fernandez.  Seguirà la parte dedicata al Comitato tecnico Guida Autonoma e Smart Road della PIARC Italia che vedrà come protagonisti il Direttore Generale per i Sistemi informativi e statistici del MIT, Mario Nobile, il Presidente di FIT Consulting, Massimo Marciani, il responsabile Infrastruttura Tecnologica e impianti di Anas, Luigi Carrarini, i delegati di PIARC Italia, Saverio Palchetti e Leonardo Annese. A chiudere i lavori il primo delegato PIARC Italia, Domenico Crocco.