Flash news Infrastrutture:
 
 

Briciole di pane

Le Nuove Strade

Anas presenta a Bruxelles il progetto CEF-RELEVANT
Al 17esimo Forum del Corridoio TEN-T Scandinavo Mediterraneo
Mims-Regione Umbria-RFI: al via protocollo d’intesa per il potenziamento della linea ferroviaria Foligno-Perugia-Terontola
Le parti si impegnano a individuare, sulla base degli interventi e degli studi già attuati, le azioni finalizzate all’eventuale project review degli interventi programmati
Puglia, Anas: al via il dibattito pubblico per la realizzazione del nuovo tratto stradale tra Vico del Gargano e Mattinata
La società delle strade del gruppo FS realizzerà il tracciato diviso in tre itinerari
Mims, inviato al Parlamento il Rapporto annuale sulle 102 opere commissariate
Il rapporto del Mims sulle opere commissariate evidenzia che “per quanto riguarda le 57 opere commissariate ad aprile 2021, quasi tutti i cronoprogrammi per l'avvio dei cantieri nel 2021 risultano confermati”
Anas: in Piemonte 167 mln per la manutenzione delle strade
Fa tappa in Piemonte la rassegna di incontri online 'Anas all'ascolto dei territori' per approfondire il ruolo delle infrastrutture nella valorizzazione e nello sviluppo delle realtà locali
Ponte Lenzino: aperto al trtaffico il ponte provvisorio sulla SS45 “DI VAL TREBBIA”
Ripristinato il collegamento tra Corte Brugnatella e Cerignale per un investimento di 4,3 milioni di euro
Lazio, Anas: presentato il piano di riqualificazione della SS148 Pontina
AD Simonini: “Il piano Pontina è finalizzato a implementare la sicurezza della principale arteria di collegamento tra Roma e Latina” 
Anas: al via secondo Piano rientro strade per 3mila km di rete provinciale
La rete Anas raggiunge oltre 32.000 km complessivi con 1.075 km dalla Lombardia, 1.000 km dal Piemonte, 872 km dall’Emilia-Romagna e 39 km dalla Toscana
Veneto, Anas: aperta al traffico la variante di Vittorio Veneto
Investimento 65 milioni, nuovo tracciato di oltre 2 km costituito in gran parte dalla nuova galleria Sant’Augusta
Giovannini: parità di genere in tutte attività Mims
Il ministro ha inviato una lettera ai vertici delle società vigilate e ai presidenti delle Autorità portuali richiamando l’attenzione sulla necessità di avviare o consolidare “politiche aziendali volte a ridurre, e quanto prima eliminare, le disuguaglianze di genere, in tutte le loro forme”